Lituania, monete per i 25 anni di indipendenza

L’11 marzo 1990 la Lituana fu la prima delle tre repubbliche baltiche a dichiararsi indipendente dall’Unione Sovietica. Le truppe russe tentarono di reprimere la ribellione, ma alla fine dovettero cedere,anche se l’indipendenza lituana non venne ufficialmente riconosciuta fino al settembre 1991 (ovvero dopo il fallito colpo di stato avvenuto a Mosca). L’ultimo battaglione russo lasciò il paese nel 1993.

Nel primo trimestre del 2015 la Lituania celebrerà il 25° anniversario della propria indipendenza con due monete. Presentano entrambe lo stesso disegno, realizzato da Rūtos Ničajienės:
– 5 euro in rame (in foto): pesa 10 grammi ed ha un diametro di 28 millimetri. La tiratura è di 25.000 esemplari;
– 20 euro in argento 925: pesa 28,28 grammi ed ha un diametro di 38,61 millimetri; la tiratura è di 4.000 esemplari.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

lituania_2015_indipendenza

Precedente Stati Uniti, ecco il native dollar 2015 Successivo Lituania, due monete per la Via Baltica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.