Romania, due monete per Vladislav I

Vladislav I fu voivoda (principe) di Valacchia dal 1364 al 1377. Figlio primogenito di Nicolae Alexandru, salì sul trono nel 1364, dopo la morte del padre.
Inizialmente Vladislav era vassallo dello zar bulgaro Ivan Alessandro, ma nel 1369 la sua politica estera mutò in favore dell’Ungheria. Infatti la Valacchia cedette a Luigi I d’Ungheria la fortezza di Vidin, sul Danubio, in cambio delle fortezze di Severin, Amlaş e Făgăraş.
Vladislav I morì nel 1377 combattendo contro i bulgari.

Il 28 aprile 2014 la Romania ha dedicato a Vladislav I, in occasione del 650° anniversario dell’inizio del suo regno, due monete con lo stesso disegno: al dritto la chiesa di San Nicola nel monastero di Curtea de Argès, al rovescio il ritratti di Vladislav I e una moneta da un ducato emessa durante il suo regno. Ecco i dettagli delle due monete:

  • 50 bani in ottone: pesa 6,10 grammi ed ha un diametro di 23,75 grammi. La tiratura è di 1.000.000 di esemplari, destinati alla circolazione;
  • 100 lei in oro 900: è in “formato marengo” perché pesa 6,45 grammi ed ha un diametro di 21 millimetri. La tiratura è di soli 250 esemplari.

romania_2014_vladislav

Precedente Francobollo per i 50 anni della Nutella Successivo Video: la coniazione a torchio nel 1946

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.