Isole Vergini, tre monete per l’ippocampo

Ippocampo (o cavalluccio marino) è il nome di 45 specie di pesci d’acqua salata.
Questi animali vivono in tutte le acque del mondo tranne quelle glaciali, prevalentemente in prossimità delle coste e nelle barriere coralline.
Tutti i pesci del genere Hippocampus presentano le stesse caratteristiche fisiche: la testa che ricorda quella di un piccolo cavallo e la struttura fisica incentrata su un asse verticale.
Tra le caratteristiche peculiari dell’ippocampo c’è quello della gravidanza maschile: la femmina depone le uova in una speciale sacca incubatrice nel ventre del maschio; quest’ultimo alla schiusa espelle i piccoli con delle contrazioni addominali simili al parto femminile.

Nel 2014 le Isole Vergini britanniche dedicheranno all’ippocampo tre monete, tutte con lo stesso disegno e coniate dalla Pobjoy Mint inglese:

  • 5 dollari in cupronickel: pesa 28 grammi ed ha un diametro di 38,6 millimetri;
  • 5 dollari in argento 925: pesa 28 grammi ed ha un diametro di 38,6 millimetri. La tiratura è di 10.000 esemplari;
  • 5 dollari in titanio (in foto): pesa 10 grammi ed ha un diametro di 36,1 millimetri; la tiratura è di 5.000 esemplari. A causa della grande difficoltà di coniare il titanio, le monete che verranno emesse presenteranno rilievi e rigature quasi tutte diverse tra loro.

bvi_2014_ippocampo_titanio

Precedente Ecco il simbolo del rublo russo Successivo Il primo ministro ceco vuole l'euro nel 2021

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.