Kyrgyzstan, moneta per la gazzella

La gazzella subgutturosa è una specie di gazzella che vive solo in Asia. Deve il suo nome a un gozzo presente nel collo dei maschi, dovuto ad un ispessimento cartilagineo; la funzione di questo gozzo è sconosciuta.
Il suo habitat è nelle steppe e nei semideserti di Transcaucasia, Palestina, Arabia, Iran e Turkestan, fino al deserto del Gobi e alla Cina settentrionale.
Attualmente questo animale corre pericolo di estinzione. Infatti ha subito l’attività venatoria già dal neolitico e nel XX secolo il numero di esemplari è drammaticamente diminuito. Nel 2001 fu stimato che il numero di esemplari fosse di 120.000-140.000, ma da allora è fortemente diminuita.

Nel 2013 il Kyrgyzstan ha dedicato alla gazzella subgutturosa una moneta da 10 som in argento 925. La moneta pesa 28,28 grammi ed ha un diametro di 38,6 millimetri. La tiratura è di 3.000 esemplari, tutti prodotti in versione proof.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

kyrgyzstan_2013_gazzella

Precedente Arriva la nuova banconota da 10 euro Successivo Monacophil 2013, dal 5 al 7 dicembre

2 commenti su “Kyrgyzstan, moneta per la gazzella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.